giovedì 19 ottobre 2017

Mad World-Il mondo malato di Domenico J.Esposito

Buon pomeriggio!
Vi parlo oggi di un libro molto particolare, che mi ha colpito e fatto riflettere: Mad World-Il mondo malato di Domenico J.Esposito, edito da Eretica Edizioni.
Ringrazio l'autore per avermi permesso di leggere la sua opera.
Ecco la mia opinione e tutti i dati del libro:

martedì 17 ottobre 2017

Sei il confine della mia pelle di Antonietta Mirra

Buon pomeriggio!
Oggi vi parlo del nuovo lavoro di Antonietta Mirra, amministratrice del blog L'amica dei libri. A pochi mesi di distanza dalla pubblicazione del suo primo libro, il paranormal romance Ogni notte vengo da te (qui la mia recensione), in cui aveva già dato prova delle sue capacità, eccola tornare con una nuova storia che rispecchia maggiormente, secondo me, il suo essere e i suoi gusti in fatto di narrativa.
Questa volta Antonietta si è cimentata in un contemporary romance che definire sensuale è riduttivo. Il titolo è Sei il confine della mia pelle e ha una copertina mozzafiato. Inoltre, è il primo della serie Pelle anche se autoconclusivo.
Ecco la mia opinione e tutti i dati del libro:

venerdì 13 ottobre 2017

L'anatema dei sette peccati di Davide Fresi

Buon pomeriggio!
Oggi vi parlo di un libro molto interessante intitolato L'anatema dei sette peccati e scritto da Davide Fresi, una storia ambientata nell'antica Roma con un'idea di base molto intrigante e sviluppata bene senza incorrere in banalità o cose già lette e rilette.
Tra i periodi storici, quello romano è il mio preferito quindi per me è stato appagante leggere questo racconto di genere storico-fantasy.
Ecco la mia opinione e tutti i dati del libro:

venerdì 6 ottobre 2017

Il trasloco di Paola Dalla Valle

Buonasera lettori!
Oggi vi presento e recensisco un'altra interessante opera sfornata da Eretica Edizioni, intitolata Il trasloco e scritta da Paola Dalla Valle, che ci narra la storia della riappacificazione della protagonista Claudia con sé stessa e con il suo tormentato passato, in occasione di un trasloco concreto, ma non solo...
Ho apprezzato molto sia il racconto che lo stile dell'autrice, molto curato ed elegante.
Ecco la mia opinione e tutti i dati del libro:

martedì 3 ottobre 2017

Release Blitz: eSTREmo inGAnno di Cristina Vichi. Recensione.


Buon pomeriggio!
Partecipo anche io con molto piacere al Release Blitz del nuovo libro di Cristina Vichi, un'autrice che apprezzo tantissimo e che riesce a districarsi tra vari generi con assoluta naturalezza, dal Romance al Mistery, all'Urban Fantasy.
Il suo nuovo lavoro, intitolato eSTREmo inGAnno, è invece un Paranormal/Dark Fantasy dalla trama oscura ma intrigante, ricco di sorprese e colpi di scena.
Ho letto quasi tutte le opere di Cristina e nelle precedenti recensioni ho sempre dichiarato che la mia preferita restava la duologia dedicata all'eroina Celeste. Beh, ora posso affermare che è stata scalzata dalle protagoniste di eSTREmo inGAnno, una storia che vi terrà col fiato sospeso dall'inizio alla fine.
Ecco la mia opinione e tutti i dati del libro:

lunedì 18 settembre 2017

Camera 101. L'osceno è la radice del piacere di Enea Tonon

Buon pomeriggio!
La storia che vi presento oggi racconta di un amore molto particolare, ovvero quello sadico, quello che permette di raggiungere il supremo piacere e la felicità solo attraverso la crudeltà.
Camera 101, scritto da Enea Tonon, non è sicuramente un romanzo per tutti, ma io l'ho apprezzato, nonostante le scene crude e la violenza, perché scritto con maestria e mai volgare.
Ringrazio l'autore per avermi permesso di leggere il suo libro.
Ecco la mia recensione:

venerdì 15 settembre 2017

Il valzer degli alberi e del cielo: L'ultimo amore di Van Gogh di Jean-Michel Guenassia

Buon pomeriggio!
Oggi vi presento un libro che non ho trovato eccezionale, ma che ho ugualmente apprezzato molto, intitolato Il valzer degli alberi e del cielo: l'ultimo amore di Van Gogh di Jean-Michel Guenassia.
L'autore si è cimentato in una sua particolare rivisitazione degli ultimi anni della vita del celebre pittore, ribaltando la tesi del suo suicidio.
Ecco la mia recensione: