domenica 6 maggio 2018

Carmen Consoli – Eco di Sirene

È uscito il 13 aprile l'ultimo lavoro di Carmen Consoli, il doppio album acustico intitolato Eco di Sirene. Ben 22 i brani ripresi, tutti i più grandi successi che la cantautrice ci ha regalato nel corso della sua lunga carriera, più due inediti: "Uomini topo" e "Tano".
Carmen, nella rielaborazione delle sue canzoni con nuovi arrangiamenti, è accompagnata dalla violinista Emilia Belfiore e dalla violoncellista Claudia della Gatta.
Il disco è disponibile in versione doppio CD, doppio vinile e versione digitale.

mercoledì 2 maggio 2018

Recensione – Come poeta Dio non vale un cazzo di Giuliano Petrigliano

Si intuisce già dal titolo di quest'opera che essa è molto singolare e particolare.
Come poeta Dio non vale un cazzo è una raccolta di poesie diverse da quelle che ho letto e recensito fin ora. Componimenti ironici e diretti, crudi e a volte massacranti, ma tutti con uno stile inconsueto e caratteristico.
Ringrazio l'autore Giuliano Petrigliano per avermi permesso di leggere il suo lavoro.
Ecco la mia recensione e tutti i dati del libro:

mercoledì 4 aprile 2018

Recensione – Battito Oscuro di Antonietta Mirra

Come vi avevo già preannunciato venerdì scorso nel post di segnalazione, esce oggi Battito Oscuro, il nuovo contemporary romance di Antonietta Mirra, l'amministratrice del blog L'amica dei libri.
Antonietta riesce sempre a sorprendermi e anche questa volta ha tenuto alto il mio interesse per la sua storia praticamente dalle prime righe, mi ha coinvolto ed emozionato. Amo le storie forti, con sfumature dark, così come i personaggi dalle personalità tormentate e devo dire che in questo genere Antonietta è in gamba, se la cava eccellentemente.
Ecco la mia recensione e tutti i dati del libro:

venerdì 30 marzo 2018

Segnalazione – Battito Oscuro di Antonietta Mirra

Una passione travolgente e fulminea, due anime dal passato oscuro che si incontrano per porre fine ai loro tormenti. Ecco i componenti principali del nuovo romance di Antonietta Mirra che, oltre ad essere l'amministratrice del blog L'amica dei libri, ha iniziato a cimentarsi da qualche tempo anche nella stesura di romanzi dal taglio man mano sempre più dark, migliorando in modo notevole lavoro dopo lavoro. Il mestiere di scrittrice le riesce brillantemente e io non mi sono mai persa un suo libro.
Battito Oscuro è in uscita il 4 aprile, ma è già in pre-order su Amazon.
Intanto spero che la trama e la cover mozzafiato possano suscitare la vostra curiosità.
Ecco tutti i dati del libro:

lunedì 19 marzo 2018

Recensione – (Ph)enomena di Giulia Sangiuliano

In una dimensione che oscilla tra sogno e realtà, si consuma la vicenda del dottor Clerk e di Vittoria Coe, i due protagonisti di questo thriller molto particolare sia dal punto di vista narrativo che stilistico.
(Ph)enomena, edito da Eretica Edizioni, è un libro unico nel suo genere, che ho trovato impegnativo nella lettura, ma sorprendente nel finale.
Ringrazio l'autrice Giulia Sangiuliano per avermi permesso di leggere il suo lavoro.
Ecco la mia recensione e tutti i dati del libro:

giovedì 22 febbraio 2018

Recensione: I balordi di Tulear di Daniele Vacchino

In una Tulear dove regnano corruzione e criminalità si consuma la vicenda di tre uomini, ormai sull'orlo del baratro, che cercano di assicurarsi una vecchiaia agiata organizzando un assalto alla banca locale. Una serie di eventi sfortunati e disgrazie, però, ostacoleranno il loro piano.
I balordi di Tulear è un altro piccolo gioiellino edito da Eretica Edizione che ho amato. Ringrazio l'autore Daniele Vacchino per avermi permesso di leggere il suo lavoro.
Ecco la mia recensione e tutti i dati del libro:

mercoledì 14 febbraio 2018

Recensione: Il boss e Martina. Storia di una giornata storta, che poi tanto storta non era di Riccardo Persano

Buon pomeriggio!
Oggi vi parlo di Il boss e Martina. Storia di una giornata storta, che poi tanto storta non era, libro di esordio dello scrittore emergente Riccardo Persano.
Il romanzo, seppur breve, è molto diretto e ha uno stile ironico e graffiante. La sua storia riflette un po' una condizione che tutti abbiamo più o meno affrontato o che stiamo ancora vivendo: il difficile sguazzare nel mondo del lavoro e la dura vita d'ufficio con un datore di lavoro dispotico che non fa altro che sfruttare e vessare verbalmente i suoi dipendenti.
Ecco la mia recensione e tutti i dati del libro: