mercoledì 6 luglio 2016

LA MOGLIE DEL CALIFFO di Renée Ahdieh #Narrativa

"Alcune cose entrano nella nostra vita per lo spazio di un respiro. E dobbiamo lasciarle andare, per consentire loro di illuminare un altro cielo".


EDITORE: Newton Compton
DATA DI PUBBLICAZIONE: 4 febbraio 2016
PREZZO DI COPERTINA: 10€
PREZZO EBOOK: 3,99€
PAGINE: 369

SINOSSI: Al calar del sole sul regno di Khalid, spietato califfo diciottenne del Khorasan, la morte fa visita a una famiglia della zona. Ogni notte, infatti, il giovane tiranno si unisce in matrimonio con una ragazza del luogo e poi la fa uccidere dopo aver consumato le nozze, prima che arrivi il nuovo giorno. Ecco perché tutti restano sorpresi quando la sedicenne Shahrzad si offre volontaria per andare in sposa a Khalid. In realtà, ha un astuto piano per spezzare quest'angosciosa catena di terrore, restando in vita e vendicando la morte della sua migliore amica e di tante altre fanciulle sacrificate ai capricci del califfo. La sua intelligenza e forza di volontà la porteranno a superare la notte, ma pian piano anche lei cadrà in trappola finirà per innamorarsi proprio di Khalid, che in realtà è molto diverso da come appare ai suoi sudditi. E Shahrzad scoprirà anche che la tragica sorte delle ragazze non è stata voluta dal principe. Per lei ora è fondamentale svelare la vera ragione del loro assurdo sacrificio per interrompere una volta per tutte questo ciclo che sembra inarrestabile.

LA MIA OPINIONE: Che meravigliosa storia *_* la sete di vendetta della giovane Shahrzad che si trasforma in un amore passionale e totalitario. Sono tornata ad essere adolescente leggendo questo libro.
Shahrzad è una sedicenne che si offre volontaria per sposare il mostruoso califfo diciottenne Khalid. Tempo prima, la migliore amica della ragazza era stata uccisa proprio dal califfo durante la loro prima notte di nozze e Shahrzad ha ora un piano per vendicarla.
Ogni giorno il califfo prende in moglie una giovane donna del suo regno, che puntualmente uccide poco prima dell'alba. Mostruoso questo califfo, penserete.. Ma la realtà è ben diversa e Shahrzad lo scoprirà ben presto. Riesce a superare indenne la prima notte di nozze, e anche la seconda e la terza con un abile stratagemma: raccontando una storia da mille e una notte al califfo e interrompendola proprio sul più bello, cosicché egli è costretto a ritornare la notte seguente per scoprire il finale.
Ma Khalid non è così ingenuo e non ha risparmiato la ragazza solo per conoscere 4 favolette. Egli è rimasto molto, ma molto affascinato da Shahrzad e pian piano se ne innamora. E viceversa, lei si rende conto che Khalid non solo è un ragazzo affascinante, ma che non ha un'anima malvagia, e che nasconde un terribile segreto. Un segreto che l'ha distrutto intimamente e che lo ha costretto, almeno fino all'arrivo di Shahrzad, ad uccidere le sue mogli.
Certo, il segreto non giustifica tutto lo spargimento di sangue delle giovani ragazze, ma a Shahrzad basta per innamorarsi follemente del suo califfo, per cedere completamente alla passione che li lega.
Ma non tutto è così semplice..perché il vero fidanzato di Shahrzad, Tariq, è sulle sue tracce, pronto a salvare la sua futura sposa dalle grinfie del mostro..e anche suo padre, pur di salvare la sua dolce figlia, è pronto a ricorrere a libri magici e antiche formule..che forse gli sfuggiranno di mano..
Khalid e Shahrzad finiranno per essere separati...

..e per fortuna ho scoperto che La moglie del califfo è una duologia e aspetto con ansia il suo seguito, che spero la scrittrice sfornerà presto.
Una favola vera e propria, atmosfere da mille e una notte, descrizioni di palazzi, cibi e vestiti orientali meravigliosi *_* per chi ama la civiltà orientale questo libro sarà pane per i vostri denti.
E poi la nascita dell'amore tra Khalid e Shazhzard è raccontato allo stesso tempo in modo tenero e passionale.
Un'altra nota positiva è l'ironia presente in molti dialoghi e situazioni, che mi ha stampato quasi perennemente un sorriso in faccia.
Mi sono quindi divertita, emozionata, innamorata anche io (ho già scritto che sono tornata adolescente con questa lettura :-D).
Per fortuna l'ho trovato in promozione su Amazon a 0,99€ e l'ho preso proprio per questo, perché in genere evito storie d'amore, ma in questo caso non mi sono pentita assolutamente.
E sia il prezzo intero per l'ebook che quello di copertina valgono assolutamente la lettura di questa meraviglioso libro.


RENEE AHDIEH: Vive a Charlotte, in North Carolina, con il marito e il loro cane. La moglie del califfo è il suo romanzo di debutto, e presto uscirà negli Stati Uniti il seguito, The Rose and the Dagger. Per maggiori informazioni, visitate il suo sito www.reneeahdieh.com. (dal sito di Newton Compton).

6 commenti:

  1. Ciao tesoro, volevo approfittarne per farti i miei migliori auguri per questa nuova avventura..da sola..
    E soprattutto volevo ringraziarti per il grande aiuto che mi hai dato in questi mesi con il mio blog..hai praticamente fatto tutto tu e mi hai aiutata a crescere..
    Ora è giusto ritagliarti uno spazio solo tuo..Io spero di riprendere presto in mano il mio di blog (sempre se non decido di lasciar perdere e rimandare tutto a tempi migliori)..
    Un bacio e in bocca al lupo per tutto ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, per tutto ^_^ ho fatto un po' di pratica con il tuo blog :-D ti auguro di andare avanti, non chiuderlo, sarebbe un peccato.
      Un bacione ^_^

      Elimina
  2. Ciao Maria! Bellissima recensione, sono sempre più curiosa di leggere questo romanzo! Amo l'Oriente e la storia de Le Mille e una notte, quindi sono sicura che questo libro non mi deluderà!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e benvenuta ^_^ si, non ti deluderà questa storia, stanne certa :-)
      Grazie per l'iscrizione, ho ricambiato molto volentieri..hai un blog veramente ricco e ben fatto..
      A presto, baci :-)

      Elimina
  3. Bellissima recensione! Sai già che concordo su tutto e non ci resta che sperare che il secondo volume esca quanto prima!
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So che è già uscito in inglese, ma io non sono molto ferrata :-D e quindi speriamo esca presto in italiano :-)

      Elimina