lunedì 12 settembre 2016

Autori Emergenti: WARCHESS: 2- GUERRIERI ETERNI di J. D. Smith. Recensione #Fantasy

"Il futuro è la parte più importante della nostra esistenza, ci dà un obbiettivo, ci dà uno scopo. Possono toglierti il tuo passato o distruggere il tuo presente, ma non potranno decidere il tuo futuro. Solo tu puoi farlo."


EDITORE: Self Publishing
PREZZO EBOOK: 0,99€
DIMENSIONI FILE: 3635 KB
LUNGHEZZA DI STAMPA: 222 

SINOSSI: Mike non è più su Anissa. Elfi, fate, creature uniche e luoghi inimmaginabili spariscono lasciando il posto a Niro. Qui regna l’oscurità. Qui regnano i fantasmi. Mike e i compagni affronteranno un intero esercito e una guerra piena di sorprese. E in tutto questo si infittisce il mistero attorno all’Uomo Nero, Everest vedrà stravolte le sue più profonde convinzioni e Mike scoprirà qualcosa su suo padre. Un ritmo incalzante e senza sosta, un preludio alle sconvolgenti verità contenute nel terzo libro.

LA MIA OPINIONE: Secondo capitolo della saga Warchess. Dopo La mossa del drago (che ho recensito qui), ho ripreso con piacere e curiosità la lettura delle avventure di Mike nei mondi paralleli. Dopo una prima grande guerra combattuta millenni fa, le straordinarie creature che popolano tutti i regni magici stanno per affrontare un nuovo conflitto messo in atto da forze oscure.
Solo Mike, l'eletto, può sconfiggere il nemico, ma tutto fa pensare che sia anche lui la pedina di uno scacchiera, mossa affinché si compia un destino particolare.
Nel primo libro abbiamo lasciato Mike distrutto per lo strano destino riservato a Tess e Petra, le due elfe che lo hanno accompagnato su Anissa.
Adesso, insieme alla glover Everest e allo gnomo Fillen, è approdato nel mondo dei fantasmi. Al gruppo si aggiungono l'Uomo Nero e l'Uomo Bianco, incaricati di proteggere Mike durante la grande guerra che sta per scoppiare. L'artefice di questo secondo conflitto sarebbe Garcon, il principe dei demoni, che ha elaborato un misterioso piano contro Drake, l'Uomo Nero, re Onion e le tre dee. E in questo proprio Mike sembrerebbe avere un ruolo fondamentale. Il ragazzo durante uno scontro con la Morte diventa finalmente consapevole dei suoi straordinari poteri e diventa quasi invincibile.
Ancora una volta però, deve fare i conti col passato, in particolare con suo padre Erik. Dove è finito l'uomo? E' davvero morto o si è schierato dalla parte del nemico, come gli ha rivelato la Morte?
Un altro mistero, inoltre, infittisce la trama e riguarda l'identità dell' Uomo Nero. Chi è questo strano essere incappucciato, di cui è impossibile anche intravedere il solo volto? Sarà davvero schierato dalla parte di Mike?

A tutte queste domande riceveremo una risposta solo nel terzo capitolo: La lingue che non esiste, dove tutti i nodi verranno al pettine e ogni mistero sarà svelato. Infatti, questo secondo libro, può essere considerato una fase di transizione verso l'epilogo finale. Tutti i suoi protagonisti affrontano il loro passato, compresa Everest, che cerca di ritrovare sua sorella Isha, oltre naturalmente a Mike che continua a d avere conti in sospeso con suo padre.
La lettura di questa storia è stata molto più dinamica rispetto a La mossa del drago, una sorta di prefazione dove venivano presentati i punti salienti della storia e i loro protagonisti. In Guerrieri eterni, invece, molti punti e nodi si sciolgono e la situazione è molto più chiara.
Inoltre azione e suspense sono gli ingredienti principali di questo episodio. Infatti Mike e i suoi amici sono impegnati nella seconda grande guerra e quindi si susseguono combattimenti e scontri, nonché colpi di scena eclatanti. Conosceremo anche nuovi personaggi, come nuove creature, combattenti, eserciti che popolano il regno dei fantasmi e scopriremo il destino riservato ad alcuni protagonisti del primo capitolo.

Anche questa nuova avventura mi ha tenuto incollata al testo fino alla fine. Nonostante vi fosse molta azione, non mi sono annoiata e la mia attenzione è rimasta alta durante tutta la lettura. Questo anche grazie allo stile dell'autore, molto scorrevole, che riesce combinare bene sentimenti e suspense.
Come ho già scritto nell'altra recensione, mi sono avvicinata al mondo dei fantasy proprio grazie agli autori emergenti e Warchess sta contribuendo a farmi piacere enormemente questo meraviglioso genere.




8 commenti:

  1. Sembra una serie interessante :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, mi è piaciuta molto, considerando il fatto che non leggo molti fantasy :)

      Elimina
  2. Sembra molto bello, aggiungo alla mia WL e non vedo l' ora di leggerlo =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non te ne pentirai, poi costa anche pochissimo :)

      Elimina
  3. Ciao Maria! Mi piace molto la cover di questo Fantasy e leggendo la tua recensione, noto con piacere che è stata una lettura che non solo ti è piaciuta ma ti ha tenuta incollata alle pagine ed è qualcosa che non credo sia facile soprattutto quando si tratta di Fantasy che è un genere che io considero molto difficile, anche se è uno dei miei preferiti. Oltretutto qui si tratta anche di un secondo capitolo, in attesa di un terzo conclusivo.
    Mi hai incuriosita molto come sempre. :-)
    Un abbraccio e buon inizio settimana! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Antonietta :-* si, non vedo l'ora di iniziare il terzo capitolo per conoscere l'epilogo, mi ha affascinato molto come storia *_*
      Buona giornata :-*

      Elimina
  4. Carissima Maria eccomi ❤️ Mi sono persa questa serie e dalle tue parole capisco che per un'amante del fantasy come me e' un sacrilegio, quindi rimediero' assolutamente grazie a te ^_* un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Ely, è una serie molto intrigante *_*
      un bacione :-*

      Elimina