venerdì 10 marzo 2017

Recensione: Anime di luce - Miracoli ad Atlantide di Lina Giudetti

Buon pomeriggio!
Oggi vi parlo di un libro entusiasmante sotto tanti punti di vista e che ho scoperto grazie ad Antonietta del blog L'amica dei libri, che lo ha recensito in maniera sublime.
Anime di luce - Miracoli ad Atlantide, scritto dalla bravissima Lina Giudetti, è un fantasy basato sull'analisi approfondita dei miti greci ed egiziani ed è ambientato nel continente scomparso di Atlantide, nido di tantissime leggende che mi hanno sempre affascinato fin da bambina.
Ecco la mia recensione:


EDITORE: Selfpublishing
DATA DI PUBBLICAZIONE: 26 novembre 2016
PREZZO DI COPERTINA: 8,99€
PREZZO EBOOK: 0,99€
PAGINE: 320

SINOSSI: Ad Atlantide, regno fondato da Poseidone che dimora sul Monte Atlas insieme a Zeus e agli altri Dèi che vegliano da millenni sul destino degli uomini, si raccontano le vite di diversi personaggi che a un certo punto finiranno tutte con l'incrociarsi... Una parte della storia racconta di Illìa, una bambina molto sfortunata la cui vita cambia completamente il giorno in cui incontra un uomo molto speciale: Orthros, che figlio di un mortale e di una ninfa, possiede degli speciali poteri psichici… L'altra parte della storia invece racconta di tre fratelli greci che imbarcandosi alla ricerca di Atlantide, vivranno delle avventure oscure finché due di loro non incontreranno alcuni guerrieri di Atena che li aiuteranno. Tra loro spiccherà la figura di Perseo, il bel figlio mortale di Zeus che riuscirà a uccidere Medusa e a compiere diverse altre buone azioni.
Anime di luce è il titolo di una saga ibrido di tematiche basate sulla mitologia greca e tematiche basate sulla leggendaria Atlantide. "Miracoli ad Atlantide" è la prima parte di una duologia che ne rappresenta solo un episodio ed è simile in fondo a una fiaba un po' malinconica che attraverso una narrazione semplice e fluida, parla di speranza, di miracoli, di malattie terribili, di conflitti civili e lotte per il potere, di abusi scientifici e tecnologici, di viaggi nell'aldilà, di mari infestati da sirene dal bell'aspetto ma possedute da anime dannate e di esperimenti effettuati su esseri umani che vengono tramutati nel Tempio della Magia di Meruvia, in orrendi mostri con caratteristiche semi-animali. 

LA MIA OPINIONE

Quando ho letto la recensione di Antonietta ho pensato che non potevo per nulla al mondo rimandare l'acquisto di Anime di luce - Miracoli ad Atlantide perché i temi trattati, in questo che io definisco un saggio dai toni fantasy, mi hanno sempre incuriosito.
In molti considerano il continente perduto di Atlantide come leggendario, ma io sono assolutamente certa che millenni fa in realtà un popolo estremamente civilizzato e tecnologico sia esistito e abbia contribuito alla nascita della nostra civiltà, così come testimoniato anche dal filosofo greco Platone.

Gli episodi di cui è composto il libro raccontano storie indipendenti che finiscono poi con l'intrecciarsi e hanno per protagonisti personaggi che partono alla volta di Atlantide per ricercare coloro in grado di guarire malattie terribili con il solo potere della mente. Si tratta di racconti emozionanti, che parlano di sofferenza, ma anche di amore, speranza e coraggio.
Il tutto è caratterizzato da incontri con Dèi, eroi mitologici come Perseo, il figlio mortale di Zeus, o figure mitiche come Medusa e le sirene dalla voce ammaliante che catturano e uccidono uomini incantati dalla loro bellezza.
Insomma, un meraviglioso tuffo nella mitologia greca unito alle emozioni di storie più realistiche e umane.

Lina Giudetti nella prefazione precisa che i racconti sono esclusivamente frutto della sua fantasia, ma nascono da uno studio attento e preciso dei miti greci ed egiziani, che vengono abilmente inseriti all'interno delle storie, rendendo la narrazione magica e stupefacente.
Il suo stile è semplice e scorrevole, ma l'autrice ci delizia trattando anche argomenti particolari quali l'esistenza dell'anima o guarigioni miracolose attraverso il solo potere della mente e della forza di volontà, teorie alle quali io credo fermamente e sulle quali mi sono sempre informata, con tanta passione.

"Non devi avere paura che io ti lasci davvero, non accadrà. Credimi, sarò sempre con te, sempre..anche se non potrai vedermi..sai, è solo il corpo a morire ma l'anima vive in eterno ed è questo ciò che conta. La nostra esistenza terrena è come un sogno poiché quando il nostro corpo muore, ritorniamo a essere semplicemente quello che siamo sempre stati prima di nascere in questo mondo fatto di dolore e amarezze: energia."

Per quanto riguarda Atlantide, credo che tutti conosciamo sommariamente la sua leggendaria storia: fu un regno fondato da Poseidone dove uomini e Dèi convivevano e vivevano nella ricchezza e negli agi, usufruendo di una tecnologia molto avanzata per l'epoca, quasi alla stregua della nostra odierna, e che venne poi distrutto da catastrofi naturali che fecero sprofondare l'isola, decretando la fine di quella civiltà.
L'autrice presenta il continente nella sua fase finale, prima di essere completamente distrutto dalla furia degli Déi a causa della corruzione di una parte di popolazione, che usava i poteri della mente in modo negativo, operando trasmutazioni genetiche, abusando della tecnologia avanzata, e provocando lotte per il potere, conflitti civili e mali di ogni genere, scenari che a tratti mi hanno ricordato molto quelli odierni.

Insomma, dalle parole dell'autrice traspare tutto l'amore per gli argomenti da lei trattati nel suo meraviglioso lavoro, frutto di studi approfonditi e tanta passione e dedizione.
Anime di luce - Miracoli ad Atlantide merita assolutamente di essere letto, anche da chi non è attratto da questo genere di materie perché è prima di tutto un romanzo fatto di storie ben ideate e ben scritte, che vi coinvolgeranno ed emozioneranno. Inoltre, vi è una buona componente fantasy che vi trasporterà in un mondo meraviglioso e fantastico e infine spero che il lettore si lasci anche trascinare dalle teorie metafisiche e dalle altre particolari quanto interessanti tesi che la bravissima Lina Giudetti ha voluto condividere, aprendo il suo cuore e lasciando fluire tutta la sua passione nelle sue storie.

Lina Giudetti: è nata sotto il segno del leone, vive a Taranto, una piccola città sul mare della Puglia.
Ama sia leggere che scrivere e in particolare, è un’appassionata di mitologia, di religione e storia, ma ama leggere o scrivere anche horror, fantasy e romanzi rosa.
Il sue primo libro lo scrisse a mano a quattordici anni, quando gli eBooks ancora non esistevano, ma non lo pubblicò mai. Era scritto in prima persona, sotto forma di diario e raccontava la storia di una giovane donna italiana, che negli anni trenta viene data in sposa a un indiano che inizialmente non sente di amare a causa della diversità delle loro culture, ma poi con il tempo si affeziona a lui… da allora ha continuato a coltivare la sua passione per la scrittura fino a oggi senza mai abbandonarla, ma è sin da bambina che si è sempre sentita a suo agio nel ritrovarsi con un foglio di carta e una penna in mano. Infatti amava i compiti in classe di italiano sentendosene profondamente stimolata, soprattutto se riguardavano tematiche attraverso le quali avrebbe potuto liberare e dar sfogo al suo estro.
Il suo primo romanzo, "Anime Eterne", lo pubblicò nel 2003 con una casa editrice della sua città. Era l'epoca pre-eBooks e quindi all'epoca il romanzo venne distribuito solo in formato cartaceo in tutte le librerie della mia città. In seguito l'ha revisionato e l'ha ripubblicato con Lettere Animate fino a ripubblicarlo ancora, ma in self, in una terza versione ancora revisionata nell'ottobre del 2016. Ha comunque all'attivo altre pubblicazioni sempre in self su Amazon, ecco l'elenco dei titoli di tutti i suoi libri disponibili sia in formato digitale che cartaceo:
1. Anime Eterne
2. Vlad Tepes e il suo patto segreto (spin off di Anime Eterne)
3. Il mio Angelo (parte di una duologia rosa)
4. Il mio Matador (sequel de' "Il mio Angelo" e parte di una duologia rosa)
5. Atlantide e gli Dèi dell'Olimpo (saggio)
6. Anime di Luce – Miracoli ad Atlantide (primo romanzo parte di una duologia che fa a sua volta parte di una saga fantasy su Atlantide e sulla mitologia greca)
7. Anime di Luce – Tumulto ad Atlantide (sequel di "Anime di Luce – Miracoli ad Atlantide" e sempre parte di una duologia che fa a sua volta parte di una saga fantasy su Atlantide e sulla mitologia greca)
8. Anime di Luce – Perseo (terzo romanzo parte di una duologia che fa a sua volta parte di una saga fantasy su Atlantide e sulla mitologia greca).

-Link del sito blog: http://linagiudetti.altervista.org/
-Link su Amazon che illustra tutti i miei romanzi disponibili per la vendita e dove cliccando su ogni titolo si potranno leggere tutte le informazioni utili oer ciascun titolo: https://www.amazon.it/s/ref=dp_byline_sr_ebooks_1?ie=UTF8&field-author=Lina+Giudetti&search-alias=digital-text&text=Lina+Giudetti&sort=relevancerank
-Link pagina autrice Facebook: https://www.facebook.com/linagiudettiautrice/

25 commenti:

  1. Ciao Maria, che carino il tuo angolo di mondo! Mi fa davvero piacere averti scoperta, così mi sono aggiunta ai tuoi lettori fissi e ti seguirò! Grazie ancora per essere passata nel mio blog, un bacio e a presto :*

    RispondiElimina
  2. Già il fatto che parla del mito di Atlantide e dei miti greci ed egizi, mi fa impazzire 😍😍 se poi è scritto bene allora merita di essere letto😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbiamo gli stessi gusti allora ^_^ Si, è scritto molto bene, l'autrice è davvero brava :)

      Elimina
  3. Grazie per la bellissima recensione Maria <3

    RispondiElimina
  4. Una recensione impeccabile come sempre, purtroppo però questo genere non mi ha mai ispirato tantissimo! Dovrei lasciarmi conquistare anche io😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Mary! Si, dovresti provare a leggere qualcosa di questo genere, magari partendo proprio da questo libro. Chissà, magari ne rimarrai entusiasta :)

      Elimina
  5. Una recensione impeccabile come sempre, purtroppo però questo genere non mi ha mai ispirato tantissimo! Dovrei lasciarmi conquistare anche io😊

    RispondiElimina
  6. Una recensione impeccabile come sempre, purtroppo però questo genere non mi ha mai ispirato tantissimo! Dovrei lasciarmi conquistare anche io😊

    RispondiElimina
  7. Ciao Maria! <3 Che bellissima sorpresa trovare questa recensione! Non hai idea di quanto mi rendano felice le tue parole per due motivi. Primo perchè una lettura che aveva colpito me, è riuscita a conquistarti e poi perchè , fidandoti delle mie parole, non sei rimasta delusa ed io ne sono felice! <3
    La tue recensione spiega molto bene l'intento del romanzo e l'amore dell'autrice per il mondo che ha raccontato.
    Un abbraccio fortissimo! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonietta <3 Io e te abbiamo gusti talmente simili e mi fido così tanto del tuo giudizio che non poteva essere altrimenti <3 Ero sicura che questa lettura mi avrebbe entusiasmato, infatti non ho esitato un attimo ad acquistare l'ebook <3
      Un abbraccio forte anche a te :-*****

      Elimina
  8. Molto molto interessante questo libro e anche gli altri scritti dalla stessa autrice di sicuro ci farò un pensiero:)

    RispondiElimina
  9. Ciao,
    ho scoperto il tuo blog e ti seguo, se ti va puoi passare da me e ricambiare :)
    http://vivereromance.blogspot.it/

    RispondiElimina
  10. Ciao Maria^^
    anche per me questo genere non è il massimo >.< Ops...Magari in futuro potrei sempre cambiare idea.
    Ps. Bella recensione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nicky, grazie :-* Si, spero che in futuro tu possa cambiare idea :)

      Elimina
  11. Recensione dettagliatissima, complimenti :)
    http://liberamentebea.blogspot.it/

    RispondiElimina